12 apr 2008

La ricetta di pesce: Lecce ( leccia o pesce stella ) alla piastra con arancia

Sono alcuni giorni che non posso dedicarmi in maniera costante al blog, mi spiace perché per me è ormai una parte di me, finalmente oggi non lavoro e riesco a pubblicare una semplicissima ricetta che ho preparato il week end scorso (più tardi posto anche il cocktail di oggi), si tratta di un modo molto semplice e gustoso per preparare un ottimo pesce non molto conosciuto: la leccia.
Si tratta di n gustoso pesce predatore che è possibile trovare in vari dimensioni, generalmente è abbastanza grande, sabato scorso però il mio pescivendolo le aveva in dimensione da "porzione" così ne ho subito acquistato due. La carne è molto gustosa e non richiede particolari elaborazioni, io ho pensato solo di aggiungere alcune fette di arancio e un po' di salvia per dare freschezza.
La fra e la piccola in maturazione nella pancia hanno molto gradito questo piatto semplice ma profumato, un ottimo pesce realmente pescato,sinceramente non so voi ma io sono un po' stufo dei soliti branzini e orate dallo stesso gusto ...
Ecco quindi la ricetta per preparare questa ottima leccia.

Ingredienti per due persone

2 leccie pulite
4 fette di arancia
alcune foglie di salvia
sale e pepe

Inserire nella pancia delle leccie due fette di arancia ognuna, alcune foglie di salvia e una spolverata di sale e pepe.
Accendere la fiamma sotto la piastra e incominciare a cuocere i pesci, aiutandosi con una paletta di legna muoverle in modo che non si attacchino. coprire con un il coperchio e far cuocere per due o tre minuti, girarle e cuocerle per altri due minuti sempre coperte, quindi scoperchiare e terminare la cottura per mezzo minuto.
Sistemare il pesce al centro del piatto e ... buon sabato e domenica da tutta la piccola casa, compresa la piccola Ginevra in arrivo, a tutte e tutti.

9 commenti:

anna righeblu ha detto...

Non conosco la Leccia, ma la tua ricetta è comunque gradevole e posso cambiare tipo di pesce, purché sia con poche spine!
Ciao Max, un saluto a Fra :-)

max - la piccola casa ha detto...

x anna: la leccia è un pesce semplice che si trova ormai spesso in Liguria, esiste in varie misure, io prendo quelle piccole e non hanno molto spine, oltretutto non ha neanche le squame!

Nazareno ha detto...

Ciao,
anche noi zeneisi (genovesi) e anche noi con una bimba in maturazione nella pancia.

Ieri sera abbiamo provato la leccia per la prima volta, com grande soddisfazione.

Come dici tu, un gusto diverso dal solito, ma non forte come potrebbe essere uno sgombro... un buon mix. Peccato non avere avuto un vino decente.

Fra l'altro, sono anche io homebrewer.... o almeno lo ero prima di avere 3 bimbe (quasi 4) per casa.

Un saluto,

Nazareno e Emanuela
(e Ilaria, e Noemi, e Ester e... non sappiamo ancora...)

Anonimo ha detto...

Io le lecce me le pesco e Vi voglio scrivere una ricetta di un vecchio pescatore:
Letto di alloro (lauro) la leccia adagiata e cosparsa con abbondante cipolla, condita internamente con una spruzzata di pepe, sale. Un filo d'olio d'oliva.
Cottura lenta in forno. A trequarti di cottura irrorare con un quarto di bicchiere di vino bianco secco.
Buon appetito

Anonimo ha detto...

Ciao!
ti voglio ringraziare della ricetta...buonissima, delicata, semplice e veloce!
Stamani sono stata al mercato rionale e, ahimè, visti i tempi duri ho evitato di guardare pesce costoso; così mi sono imbattuta nel lecce che dall'aspetto mi ha ispirato fiducia essendo visibilmente una cuginetta del tonno. Beh, ho fatto proprio un bell'acquisto! 3 lecce 3.50 euro, pesce pescato italiano, freschissimo, molto buono ed in più si tratta di pesce azzurro, che tutti sappiamo benefico per la nostra salute. Insomma, una dritta da far girare, per la crisi, per la salute e per il palato!
grazie ancora e auguri per la nascitura...
Luciana da Milano

max - la piccola casa ha detto...

x anonimo 1: grazie della ricetta, la proverò sicuramente!!!!


x Luciana: grazie, son contento quanto duna mia ricetta fa piacere a qualcuno, e poi esistono tantissimi pesci fantastici e gustosi dai prezzi molto abbordabili e che sono sicuramente meglio delle classiche orate e branzini di allevamento

roby0911 ha detto...

ottima ricetta....da un paio d'anni conosco la leccia e la consiglio x il suo sapore oltre ke x le sue proprietà di buon pesce azzurro...!!!..provate pure l'AGUGLIA...ciaoo

annke ha detto...

OTTIMA la ricetta della leccia con alloro e cipolle. Da provare! GRAZIE da anna

annke ha detto...

OTTIMA la ricetta della leccia con alloro e cipolle. Da provare! GRAZIE da anna

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis