26 mar 2011

Quando il Finger Food e il cocktail coincidono: Pomodori datterini marinati nel Bloody Mary

Non saprei proprio come definire quest'ottima preparazione: Finger food? direi di si perché sono degli ottimi pomodorini aromatizzati che possono accompagnare molti drink; Cocktail anche questa definizione va bene perché in realtà questi pomodorini, grazie alla marinata, son diventati un bloody mary da mangiar in un boccone. La definizione è ardua sta di fatto però che sono veramente ottimi e di sicuro effetto per un cocktail un po' diverso! se vi va proponete voi un nome e il primo che passa da Genova gli può venir ad assaggiare :)

L'idea semplice mi è venuta preparando per alcuni amici un bloody mary a casa mia alcune sere fa, mentre stavo mescolando gli ingredienti ho incominciato ad immaginarmi come sarebbe stato se il bloody mary fosse uscito direttamente dal pomodorino, ho subito ipotizzato a qualcosa di diciamo "molecolare" ovvero a mettere una gelatina di bloody mary dentro ogni pomodoro, volendo semplificare la preparazione ho pensato che avrei potuto utilizzare il datterino come se fosse il succo di pomodoro e quindi fargli assorbire una marinata composta dagli altri ingredienti di questo ottimo drink.

Detto fatto ho immaginato la ricetta e l'ho preparata, e vi assicuro che c'è voluto più tempo a far la fotografia che incidere i pomodori e versarci la marinata. Un fingercocktail (o drinkerfood ?) semplice ma di sicuro effetto per un drink serale.

Ingredienti:

pomodori datterini 200 gr (4 a bicchierino)
il succo di due lime
Vodka (di ottima marca) un bicchiere
una bella spruzzata di tabasco
due spruzzate di salsa worcester
Sale di sedano
Una macinata di pepe
coste di sedano fresche

Lavare bene i pomodori datterini quindi inciderci una croce su di ognuno con un coltello molto affilato (io ho usato un bisturi), sistemarli in un contenitori e ricoprirli con tutti gli altri ingredienti eccetto le coste di sedano. Tappare il contenitore e sistemare in frigo dove dovrà rimanere un paio di giorni ricordandosi di agitarlo un po' ogni tanto.
Passato il tempo di riposo estrarli dal contenitore e sistemarli in dei bicchierini, io ho usato questi bellissimi bicchieri a cono, quindi decorare ogni bicchiere con alcune foglioline prese da una costa di sedano fresco.

Buon week end a tutte e tutti con questo ottimo e semplice aperitivo da mangiare con le dita, e ricordatevi il bloody mary è anche un ottimo rimedio per quelle volte in cui la testa esplode a seguito di qualche drink di troppo.

Non mi stancherò mai di dire di bere con moderazione e se guidate NON BEVETE !!!

Se vi interessano altri cocktail a questo link tutti quelli che ho postato finora

20 commenti:

giovanna burroealici ha detto...

Il mago dei finger food! grazie della visita al mio blog così ho potuto conoscerti! fantastiche le tue ricette. Ne sto guardando tantissime e tutte stuzzicanti.

Ely ha detto...

mamma mia tutte le tue ultime ricette sono un tripudio di gusto e di bellezza! secondo me sei nato per i finger food :-) buona domenica! Ely

fantasie ha detto...

Davvero molto suggestivi!!!

FeF ha detto...

sono una meraviglia *__*

Tamtam ha detto...

è bellissimo....

mariacristina ha detto...

Grazie per la visita! E ottimi questi finger food,proprio una meraviglia.

Le pellegrine Artusi ha detto...

Meravigliosa questa idea di riempire i datterini! Un'idea originale ed estremamente sfiziosa

zagara ha detto...

Ricetta stupenda e bellissima la foto i miei complimentoni

Lory B. ha detto...

Ciao!!!!!! Passo volentieri a trovarti!!
Complimenti per il blog..veramente interessante!!!!!
A prestissimo!!!!!!!!

EliFla ha detto...

Ciao Max...questa ricetta è un'idea grandiosa..avevo provato a fare il Bloody Mary solido, ma ahimè il risultato non è stato soddisfacente...ma questo tuo finger...è davvero una bella idea che copio subito!!!


Per i plumcake al limone, li puoi fare ugfuali all'arancia !!!Buona giornata Flavia

Tiziana ha detto...

Ciao Max, grazie della visita!! Tra i miei lettori ancora non ti trovo, ma forse blogger è un po' lento a caricare, comunque mi associo anche io, anche al tuo blog di fotografia, perchè mi sembra davvero bellissimo!!!
ciao, a presto!!

''Cucina di Barbara'' ha detto...

Ma che meravigliosa idea è questa!
Ti ringrazio molto per essere passato dal mio blog e da adesso divento una tua assidua follower!
Buona serata,
barbara

Acky ha detto...

Veramente ideona di aperitivo ma soprattutto apprezzo la foto, molto particolare e accattivante! Ti seguo ben volentieri...e vado a scovare qualche altro finger food!

sara ha detto...

bellissima idea te la rubo!

Alessia (Ale) ha detto...

Interessante proposta. Rubacchio.
grazie epr la ricetta.
ciao
Ale

max - la piccola casa ha detto...

X giovanna burro e alici: grazie magari fossi il mago del finger food ....

x ely: grazie.... magari fosse così... son solo piccole invenzioni che mi vengono spontanee

x fantasie: grazie!

x FeF: grazie

x tam tam: grazie

x maria cristina: grazie anche a te

x le pellegrine artusi: grazie, penso che siano un'ottima proposta per un aperitivo originale

x zagara: grazie!!

x loryb: grazie e complimenti anche per il tuo blog

x Elifla: grazie! proverò sicuramente i plumcake con l'arancio

x tiziana: grazie!!!

x cucina di barbara: grazie!!

x acky: grazie, per far questa ho semplicemente usato un foglio di plexiglass nero e una luce laterale

x sara: fammi sapere se ti son piaciute

x: alessia: grazie

Valentina ha detto...

uno splendore!!è sempre un piacere passare da te :)) a presto, Valentina

La Papera Magra ha detto...

Li ho fatti per un buffet di Sabato sera, qui in germania il Bloody Mary piace tantissimo e in questa versione ci ho fatto un figurone senaza fare tanta fatica, Grazie grazie garzie lo riproporrò sempre!

La Papera Magra ha detto...

Li ho proposti Sabato sera per un buffet. Qui in Germania il Bloody Mary piace tantisssmo. Grazie grazie grazie

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie papera magiva, son contento che ti siano piaciuti e siano piaciuti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis