29 giu 2011

le trippe: insalata di gola con funghi pleurotus in olio evo e pinoli

Preparo spesso le trippe, sono un piatto che adoro, credo che ve ne sarete accorti, proprio non resisto ogni volta che passo davanti al trippaio mi fermo e compro sempre. I vari tipi di trippa si adattano a numerosi piatti, antipasti, secondi, primi, finger food e chi più ne ha più metta.

Questa volta volevo preparare un antipasto a base di gola, la trippa a forma di tubo, per accompagnare un aperitivo con amici. Questa carne, che ha un suo gusto facilmente riconoscibile ed è molto morbida, meritava di essere unita a qualche ingrediente con un sapore delicato ma allo stesso tempo presente, ho pensato quindi di abbinare degli ottimi funghi siciliani sottolio, in particolare ai pleorotus in olio evo, per poi confermare il gusto dolce e dare un po' di "croccantezza" ho aggiunto dei pinoli, la ricetta era pronta, un filo d'olio, un po' si sale e erba cipolina ed era li pronta nelle coppette per essere mangiata. Il risultato? davvero ottimo, i vari sapori si son fusi tra di loro pur rimanendo distinti nel palato. Un ottimo antipasto che consiglio a tutti gli amanti delle trippe.

ecco quindi la ricetta per preparare questa gustosa insalata di gola e funghi siciliani.

ingredienti  per due persone
300 gr di gola (trippa tubolare)
un cucchiaio di pinoli
funghi pleurotus sottolio
sale
erba cipolina tritata
olio evo

In una ciotola grande unire tutti gli ingredienti quindi mescolare delicatamente per bene e aggiustare di sale,  riempire le coppette e servire.

Buona appetito a tutte e tutti!

PS: voi la gola come la chiamate?

6 commenti:

Nani e Lolly ha detto...

Ma che carino questo piatto! Anche a me piacciono le trippe! La gola? Gola!

max - la piccola casa ha detto...

per nanni e lolly: grazie!! quind anche te la chiami gola?

matematicaecucina ha detto...

Ciao, sono Laura ricambio con piacere la visita. Non so rispondere alla tua domanda io la trippa non l'ho mai cucinata e mangiata, proprio non riesco a deglutirla, sarà che la carne non mi piace in generale. A presto.

Gio ha detto...

questo tipo non lo conosco, ma non mi tiro mai indietro davanti ad una classica trippa :P a me piace tanto!

Alda e Mariella ha detto...

Adoro la trippa, la tua è perfetta!
Un abbraccio!

Marco Cappetta ha detto...

la gola a Zena se ciamma "a gua"

saluti da Los Angeles da un Genovese espatriato e grande amante della trippa. Purtroppo qui in California non si trova trippa rossa tipo riccetto, castagnetto, gola, lampredotto, ecc. Magari!! Allora m accontento di quella che si trova al mercato messicano, ovvero cuffia e centopelli. Tu a Zena dove la compri la trippa?

Marco Cappetta
"vivere per mangiare"
http://formaggioepere.wordpress.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis