23 nov 2011

Mare e monti: filetto di Gallinella con funghi porcini su crema di parmigiano reggiano DOP e tartufo

Lo ammetto sono abbastanza fiero di questa ricetta, l'abbinamento che ad alcuni potrebbe sembrare azzardato è invece riuscito in maniera perfetta e il gusto mi ha soddisfatto davvero, tanto da volerlo rifare al più presto. L'idea semplice nasce dalla cucina della mia terra, la Liguria, un cucina per alcuni aspetti povera ma ricca di sapore e che, dovendo fare di necessità virtù, unisce spesso i prodotti del mare con quelli della montagna. Volevo provare l'ottima crema di parmigiano reggiano e tartufi di tartuflanghe ma allo stesso tempo volevo abbinarla a qualcosa di diverso, ho subito pensato quindi al pesce, avevo delle belle gallinelle e ho optato per i filetti di questo pesce, per arricchire maggior mente il gusto e richiamare i monti della mia terra ho aggiunto degli ottimi funghi porcini sottoli che aveva acquistato al Sassello i mese scorso. Il piatto come si può immaginare è davvero veloce da preparare ma vi assicuro ricco di gusti e sapori, un secondo da proporre e riproporre in qualsiasi occasione.

Ecco quindi la velocissima ricetta per questo ottimo piatto mare e monti (o maremonti dir si voglia)

Ingredienti per due persone:

una Gallinella di almeno 500 grammi
200 grammi di funghi porcini sott'olio
crema di parmigiano reggiano dop con tartufo
prezzemolo
olio evo
uno spicchio d'aglio
sale
prezzemolo tritato

Eviscerare la gallinella (per chi non la conosce è quella che sto baciando in fondo alla ricetta della Gallinella in Court bouillon al limone e olio umbro) quindi eliminare la testa con le branchie, sfilettarla lungo il senso della lisca ed eliminare, aiutandosi con una pinzetta, le varie spine e lische rimaste attaccate. Strofinare lo spicchio d'aglio sul fondo di  una padella abbastanza grande da contenere i due filetti, quindi versare un paio di cucchiai d'olio di oliva evo e cuocerci le gallinelle dalla parte della pelle per un paio di minuti, dipende comunque dallo spessore dei filetti.

Spalmare a zig zag sul piatto un po' di crema di parmigiano reggiano con tartufi, quindi aggiungere i porcini sottolio avendo cura di scolarli il più possibile, adagiarci sopra un filetto di gallinella cotto e spolverare (toppare?) con un po' di trito di prezzemolo freso.

Ecco il piatto mare e monti è pronto, buon appetito a tutte e tutti!

7 commenti:

raffy ha detto...

ma che bontà... deliziosa!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

0__0 wow..bontà x i miei occhi...
lia

Olga ha detto...

O mamma mia che buona che deve essere!!!!!

stefy ha detto...

Veramente ottimo!

Elisa ha detto...

Wow che buoni questi abbinamenti, piatto splendido!

Totirakapon ha detto...

Un piatto di terra e di mare che sembra ottimo !

Perle sulla Forchetta ha detto...

Ciao il pesce i piace molto ma ti sono sincera il tartufo proprio no! Comunque molto belle le coreografie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis