29 feb 2012

Arista di maiale alla santoreggia con cipolline borettane al miele in agrodolce


Quella che presento oggi è una ricetta che preparo spesso, la Fra adora queste cipolline fatte in agro dolce con un ottimo miele di acacia, rimango davvero gustose e accompagnano benissimo molte preparazioni a base di carni. In particolare ho optato per un ottima arista di maiale marinata con la santoreggia, non so se è stato il freddo... ma sta crescendo rigogliosa sul terrazzo, una ricetta davvero semplice e facile da preparare ma vi assicuro molto gustosa e saporita, e li cipolline si sciolgono letteralmente in bocca.

Ecco come quindi ho preparato questo ottimo piatto:

Ingredienti per due persone

per l'arista di di maiale:

due fette di arista di maiale
alcuni rametti di santoreggia
Sale grosso integrale
Olio evo
vino bianco secco

per le cipolline borretane:

150 grammi di cipolline borretane
Aceto di vino bianco
Miele di acacia
Vino rosso (dolcetto)
sale
Olio evo

Preparare una marinata con olio, sale,  poco vino bianco secco e alcuni rametti di santoreggia, quindi farci marinare per circa un'ora le fette di arista. Nel frattempo sbucciare le cipolline, è il lavoro più lungo..., lavarle e quindi farle andare in una padella con poco olio evo insieme a mezzo bicchiere di aceto e mezzo bicchiere di vino bianco secco, far svaporare bene l'alcol quindi aggiungere tre cucchiai di miele di acacia e aggiustare di sale, continuare la cottura per un paio di minuti.
Cuocere l'arista su piastra di ghisa calda a fiamma vivace alcuni minuti per parte, dipende dallo spessore delle fette, quindi sistemare le fettine al centro del piatto, accompagnare a lato con le cipolline borretane, aggiungere quindi un po' di sale grosso e decorare con alcuni rametti di santoreggia.

6 commenti:

Mercoledì ha detto...

Ciao Max! T'invito a partecipare al mio Contest sul Butter.
http://buhbuhbutter.blogspot.com/2012/02/meglio-tardi-che-maihappy-1-birthday.html
T'aspetto! =)

Pippi ha detto...

ma che bella ricetina...mi ispira!!

Elena ha detto...

ricetta molto buona, me la segno, la devo assolutamente provare

ValentinoMazzola ha detto...

ciao, ho visto l'ottimo blog e siccome anche io ne ho uno da qualche mese volevo dei consigli sinceri su come renderlo di successo, incrementare le visite etc etc. se vi va di dare un'occhiata sarei contento. grazie www.iltovagliolo.blogspot.com

paola77 ha detto...

buono questo piatto complimenti!

Anonimo ha detto...

Ciao, la ricetta mi ispira molto, ma non ho capito bene...nella lista degli ingredienti metti del vino rosso per le cipolle (del dolcetto) e poi parli di vino bianco nell'esecuzione
con cosa bisogna sfumarle?
grazie intanto per l'idea

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis