23 mag 2012

Bistecca di sottofiletto alla griglia marinata alle erbette, miele, rum e pomodorini sottolio al forno



Adoro la carne alla griglia, forse perché ricorda il gusto del barbecue e i ricordi delle scampagnate con le bistecche fatte sulla ciappa, la lastra di ardesia, sta di fatto che spesso preparo bistecche di sottofiletto, un taglio davvero gustoso e "sanguigno" sulla mia adorata griglia elettrica, quello che spesso cambio è però la marinata. Questa volta ho optato per una miscela di erbette molto profumate (timo serpillo, yerba buena, santoreggia, rosmarino, erba cipollina dragoncello o estragon) che ho miscelato ad un ottimo miele (da consistenza e "attacca" meglio la marinata alla carne), un goccio di rum, un po' di aceto di mele (poco poco) per l'acidità e un po' di sale affumicato per esaltare il gusto di "brace" per così dire. Ho quindi abbinato la carne a degli ottimi pomodorini sottolio cotti al forno , davvero gustosi. Ho lasciato marinare al carne per un paio d'ore e poi durante la cottura sulla griglia elettrica ho continuato a spennellarla con la marinata che si era depositata nel piatto contenitore.


Ho accompagnato il tutto con un ottimo Taurasi del 1999 che avevo nella mia cantina, un gran vino che spesso viene chiamato il Barolo del sud.  Era ottimo, con profumi e sentori terziari davvero notevoli, per conservarlo al meglio per i giorni ho seguenti ho optato per un tappo da sottovuoto a chiusura ermetica, in modo che non solo non facesse entrare l'aria ma fosse eliminata anche la maggior parte di quella presente in modo da non ossidare il vino


Ecco il tappo / valvola 

Le bistecche son risultate fantastiche, morbide che si scioglievano in bocca, saporite e profumatissime, inutile dire che son finite in un istante e anche la piccola Ginevra se ne è mangiata una bella dose :-) . ecco quindi la ricette per preparare queste ottime bistecche marinate alle erbette sulla griglia:;

Ingredienti per due persone:

due bistecche spesse un dito di sotto filetto
alcuni rametti di menta piperita o di yerba buena
timo serpillo
santoreggia
erba cipollina
rosmarino
alcuni grani di pepe nero
dragoncello
un cucchiaio di miele
poco aceto di mele
pomodorini sottolio al forno
un bicchierino di rum ambrato
sale affumicato.
Olio Extra vergine di oliva

Incominciare dalla marinate, staccando le foglioline dalle erbette e tritando l'erba cipollina, versare quindi il tutto in un contenitore capace di contenere le fette di carne, quindi aggiungere 4 cucchiai d'olio,extra vergine un cucchiaio di miele, un bicchierino di rum ambrato, un cucchiaino di aceto di mele, alcuni grani di pepe nero e mescolare per bene, aggiungere le fette di sotto filetto, quindi una bella presa di sale affumicato. Lasciar riposare per un paio di ore rigirando e spennellando la carne di tanto in tanto.  Accendere la griglia e quando calda sistemarci sopra le bistecche, cuocere quindi alcuni minuti per parte (3 o 4 dipende dallo spessore) spennellandole con la marinata depositata nel fondo del contenitore. Una volta cotte sistemare nel piatto accompagnando con una porzione a piacere di pomodorini sottolio al forno.

Buon appetito a tutte e tutti !


3 commenti:

Tiziana ha detto...

Una marinata fantastica...chissà che sapore!!!! ciao

Stefania Shade ha detto...

un piatto da grande chef! complimenti! la marinata al rum e miele mi ispira tantissimo!

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie !!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis