18 mag 2012

La tradizione rivisitata: pancakes di farina di fave con sardo fresco, salame di sant'olcese e semi di finocchietto

La ricetta di oggi è una semplice ma gustosa variazione di uno dei classici della cucina liguri di questo periodo, fave (basanne in lingua genovese), salame e sardo fresco. Ne ho già scritto altre volte ad esempio qui e qui, questa volta ho però pensato di presentare questo fantastico piatto in maniera un po' diversa, avevo della farina di fave che volevo utilizzare in maniera un po' originale, ho quindi ipotizzato di prepare dei piccoli pancakes a base di farina di fave, a cui abbinare il sardo fresco e il salame, ho poi pensato di aggiungere anche un po' di semi di finocchio che danno freschezza e aiutano la digestione. Mi son messo sotto e ho quindi preparato questa versione finger food rivisitata per alcuni amici che avevo a casa per un aperitivo, ho sistemato i piatti al centro del tavolo e mentre stavo ancora riempiendo di ghiaccio lo shaker i pancakes stavano sparendo... meno male che avevo ancora ingredienti perché ho dovuto prepararne una seconda razione ... quindi posso affermare che la prova gusto è stata superata a pieni voti!
Se non trovate il salame di Sant'Olcese, tipico a Genova e prodotto nell'omonimo paese sulle colline adiacenti alla città, potete usare quello di Felino o simile.

Ecco quindi la ricetta per questi curiosi ma gustosissimi pancakes:




Ingredienti per 4 persone

100 g Farina di fave
100 g di farina di grano 00
Sardo Fresco
salame di Sant'Olcese
semi di finocchio
mezza bustina di lievito
un uovo
una tazza di latte
sale
burro

Ina una boulle (ciotola) versare la farina di fave, la farina 00, una tazza di latte, mezza bustina di lievito, romperci l'uovo fresco e qualche pizzico di sale, mescolare bene con una frusta sino ad ottenere una crema densa omogenea, se risultasse troppo liquida aggiunge ancora un po' di farina. Lasciar riposare 30 minuti.

Affettare il salame, quindi tagliare il sardo fresco, aiutandosi con un coppa pasta,  a dischi della dimensione delle fettine di salame.  Inburrare una piastra da crepes con poco burro quindi cuocerci i pancakes sopra versando un po' di composto con un piccolo mestolo. cuocerli da un lato sino a che incominciano a fare le prime bollicine quindi girarli e cuocerli per qualche istante ancora.

Sistemare i pancakes nei piatti quindi quindi coprirli ognuno con una fetta di sardo fresco e una di saleme, aggiungere in ogni piatto una presa di semi di finocchio versandoli sopra e in torno ai pancakes .

Buon appetito a tutte e tutti e buonissimo week end!

3 commenti:

Olga ha detto...

Farina di fave??? Ma che bella idea!!!

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Come ci piace il salame di S.Olcese a noi golosi ;))
Un saluto dai viaggiatori golosi ...

Rosa-kreattiva ha detto...

che belle foto, il tuo blog è ricco di golosità ciao rosa.kreattiva

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis