25 set 2012

Non c'è solo sushi o sashimi : filetti di sgombro marinati con succo di limone alla menta bergamotto e pomodori secchi sottolio a julienne


Quando si parla di pesce crudo alla stragrande maggioranza delle persone viene di solito il Sushi, che poi tecnicamente non è solo pesce crudo, anzi alcune versione proprio il pesce non c’è, oppure il sashimi, questo si che si che è pesce crudo; spesso però ci si scorda che la cucina mediterranea è ricca di piatti a base di pesce crudo, basti solo pensare alle varie versione delle acciughe ( alici ) al limone e aceto, o agli ottimi bianchetti, senza parlare delle ostriche e dei vari molluschi. Questa volta ho optato per un pesce più forte e saporito, ho trovato dei bellissimi piccoli sgombri, o sgombretti dir si voglia, ho immaginato che sarebbero stati ottimi crudi, però visto il loro odore e sapore deciso, ho pensato di ammorbidirlo un po’ con una marinatura nel limone, che è inutile ripetere, non cuoce ma semplicemente denatura alcune proteine e decolora il sangue, ho quindi arricchito il profumo con dell’ottima menta bergamotto che ancora cresce rigogliosa sul mio orterazzo (terazzorto o orto terrazzo); ho quindi abbinato degli ottimi pomodori secchi sottolio che ho tagliato a julienne, trovo che il loro gusto deciso e presento ben si abbini a quello degli sgombri.

Un piatto davvero veloce da preparare gustoso e profumato insieme, per sicurezza vi consiglio di surgelare sempre i pesci che si intendono mangiare crudi lasciandoli in freezer per alcuni giorni, in modo da diminuire il rischio legato al anisakis, ideale sarebbe un abbattitore ma anche il freezer domestico può andare bene.

Ecco quindi come preparare questi ottimi sgombri marinati  al limone con menta bergamotto e julienne di pomodori secchi sottolio:

Ingredienti per due persone
3  o 4 sgombri piccoli freschissimi
Alcuni Pomodori secchi sott’olio
Alcuni ciuffi di menta al bergamotto
Succo di limone
Sale fino

Eviscerare gli sgombri e sfilettarli nel senso della lunghezza, sciacquarli e metterli a marinare in abbondante succo di limone con alcune foglie di menta bergamotto e una presa di sale fino marino, lasciare riposare in frigorifero per un paio d’oro. Nel frattempo sgocciolare per bene i pomodori secchi sottolio quindi tagliarli a julienne.

Sistemare al centro del piatto alcuni filetti di sgombro e ai lati i pomodori secchi a julienne, aggiungere quindi alcune foglie di menta bergamotto vicino ai filetti di sgombro.

Buon appetito a tutte e tutti con questo ottimo pesce crudo

7 commenti:

Dani ha detto...

Davvero una bella idea, me la appunto!

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie e se la prepari fammi sapere le tue impressioni e critiche

Nidalea Sicily ha detto...

Il pesce azzurro è qualcosa di sublime,sia per il corpo che per il palato.Lo mangio spesso marinato ma alla maniera classica...devo provare questa tua ricetta per cambiare gusto ogni tanto

Patrizia ha detto...

Che bella ricetta!
Copiata, grazie davvero!

Massimiliano Fattorini ha detto...

x nidalea sicily: grazie se la provi dammi sapere le te impressioni

x patrizia: grazie!

Parola di Laura ha detto...

Ottima ricetta, grazie :)

Massimiliano Fattorini ha detto...

Grazie a te Laura!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis