27 giu 2013

Filetti di sgombro al miele di melo con finocchietto selvatico e rum alla vaniglia

Le ferie di giugno ahimè son finite da qualche giorno e si ritorna alla normalità... per non dimenticare le serate in riva al mare ho quindi pensato di preparare una semplice ricetta che ricordasse il profumo delle onde unito alla grigliate di pesce, in particolare ho optato per un ottimo pesce azzurro lo sgombro, l'ho già preparato in molte altre ricette, questa volta volta ho optato per una cottura veloce nel forno, una preparazione che rende questi filetti di pesce croccanti e freschi insieme, grazie sia alla panatura con il finnocchietto, ne un paio di piante che crescono rigogliose sul mio orterrazzo, che al "legante"  a base di rum alla vaniglia e miele ai fiori di melo, davvero fresco e profumato. La ricetta è davvero semplice da preparare e veloce da cucinare, il sapore è davvero ottimo: fresco, croccante, profumato, gustoso, la piccola principessa Ginevra ha letteralmente divorato due filetti di questo ottimo pesce.



Ecco quindi come preparare questi ottimi filetti di sgombro con panatura al finocchietto, miele ai fiori di melo e rum alla vaniglia:

Ingredienti per due persone

Due sgombri medi
100 grammi di pane grattugiato
Finocchietto selvatico fresco
Miele di melo
Rum alla vaniglia
tabasco
vino bianco secco
Sale e pepe

Eviscerare i pesci quindi sfilettarli, aiutandosi con una pinzetta rimuovere tutte le lische quindi mettere da parte. Lavare il finocchietto, asciugarlo quindi tritarlo con una forbice, aggiungerlo al pan grattato e mescolare per bene. In una tazza versare un generoso cucchiaio di miele di fiori di melo, un bicchierino di rum alla vaniglia (se vi serve la ricetta ve la indico volentieri, l'ho imparata in Madagascar) e poche gocce di tabasco, amalgamare per bene. Stender un foglio di carta oleata da forno su un leccarda quindi sistemarci sopra i filetti  di sgombro con la pelle rivolta verso il basso, spennellare quindi i filetti di pesce con il composto di miele di melo e rum alla vaniglia, salare e pepare a piacere, coprire i filetti di pesce con il pane grattugiato al finocchietto selvatico, nebulizzare il tutto con un po' di vino bianco fresco e infornare per dieci minuti a 180 gradi, quindi far andare con il grill per due minuti.

Servire al centro del piatto decorando con qualche rametto di finocchetto fresco.

Buona serata e buon appetito a tutte e tutti

10 commenti:

Donatella Clementi ha detto...

Deliziosi! ! :)

Maurizia Le Ricette per gli amici del Pozzo Bianco ha detto...

Molto particolari questi filetti, devono essere buonissimi , come sempre proponi ricette originali, sane ed invitanti
Bye
Maurizia

Massimiliano Fattorini ha detto...

x Donatella Clementi: grazie!!!

x Maurizia : grazie, cerco solo di esssre un minimo originale nella combinazione degli ingredienti senza però non dimenticarmi mai semplicità e gusto.

Cecilia Ki ha detto...

Mi intriga molto la combinazione rum + finocchietto, da provare sicuramente! Tanto più che questo inverno ho sperimentato più volte la cottura delle panature in forno e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa :-) dovrò sperimentare anche questa. Anche la scelta dello sgombro mi interessa, chissà perché non ci avrei pensato (forse lo associo mentalmente a ricette "stufate"). Grazie!!

Massimiliano Fattorini ha detto...

Grazie Cecilia, ho usato il finocchietto, e spesso lo uso, perché apporta un profumo fresco, che ricorda un po' l'anice Gli sgombri invece li uso molto spesso, sono gustosi e con un ottimo rapporto prezzo qualità, e a dire il vero non li ho mai preparati stufati ma spesso in forno o in cartoccio, oppure direttamente in padella.

Donatella ha detto...

Molto bella e interessante la tua ricetta...mi piacciono molto gli ingredienti che hai usato.Complimenti.
Donatella

Sabrina ha detto...

wow, che raffinatezza!!!

Massimiliano Fattorini ha detto...

x Donatella: grazie!!!

x sabrina: grazie, ma ti assicuro che è una ricetta davvero semplice da preparare!

miracucina ha detto...

Favolosi :P

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie mira cucina e ti assicuro anche facile da preparare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis