23 mag 2016

Dopo quella delle fragole ecco le colonne delle altre piante aromatiche sull'orterrazzo


Il nostro Orterrazzo, ovvero l'orto sul balcone che coltivo a casa sul terrazzo, è sempre in continua evoluzione, specialmente quando in primavera arrivano un po' di aromatiche nuove come il prezzemolo giapponese, il basilico a palla greco, il finocchietto rosso e così via ...., occorreva quindi trovar un po' di spazio e così, dopo la colonna delle fragole, ecco le colonne delle aromatiche :)

L'idea di usare delle strutture a colonna, questa in particolare l'ho presa in un noto negozio di mobili scandinavo ...., permette sia di sfruttare meglio lo spazio sia anche di facilitare l'irragazione ed evitare ristagni d'acqua in quanto ogni vaso sgocciola su quello di sotto.

Lo spazio occupato è davvero poco e può essere una valida soluzione per chi volesse farsi un piccolo orto sul balcone, la struttura è larga circa settana centimentri e può essere montata anche ad angolo occupando ancora meno spazio.

E voi quali accorgimenti usate per gestire meglio lo spazio coltivando un piccolo orto sul balcone?

20 mag 2016

Cosce di pollo al forno con patata dolce americana e pomodori secchi


Il pollo è sempre piatto che in tavola viene accolto con piacere, non è assolutamente difficile da preparare e con pochi accorgimenti diventa ancor più gustoso e saporito come ad esempio questa semplice versione con cosce, patata dolce e pomodori secchi.

L'idea semplice per questa ricetta mi è venuta partendo dal pollo al forno con le patate, solo che ho scelto di usare la patata dolce americana, è particolare, e se fatta leggermente caramelizzare prima vi sorprenderà, i cubetti saranno sodi fuori e dentro morbidi, con un sapore che ricorda quasi il purè, inoltre per dar maggior gusto e aroma ho aggiunto dei fantastici pomodori secchi, sono il tocca sana per molti piatti, gustosi, arricchischino gli altri ingredienti di profumo e sapore in maniera unica. Un altro consiglio è quello di rosolare prima le cosce, la pelle rimarrà croccante e la polpa bella morbida.

Ecco quindi la semplice ricetta per cucinare queste fantastiche cosce di pollo al forno con patata dolce americana e pomodori secchi al timo:

Ingredienti per 4 persone

4 cosce di pollo
una patata dolce americana
timo fresco
8 pomodori secchi
una cipolla di tropea
vino bianco secco
sale e pepe
olio extra vergine di oliva

Tagliare a pezzi le cosce di pollo e farle andare con poco olio in una padella rovente sinché non son abbrustolite da tutte le parti, levarle e metterle in piatto. Sbucciare la patata dolce americana e tagliarla a cubetti, tritare la cipolla di tropea compreso il verde; tagliare a fettine i pomodori secchi. Versare un paio di cucchiaio d'olio extra vergine nella padella dove si è bruschettato il pollo quindi far andare per qualche minuto a fiamma vivace le patate e la cipolla, in modo che le patate si caramellizzino leggermente.

Prendere una teglia versarci dentro le patate e le cipolle, quindi il pollo e i pezzettini di pomodoro secchi, quindi aggiungere un po' di rametti di timo, bagnare con un po' vino bianco secco e salare e pepare a piacere.

Cuocere in forno caldo a 200 gradi per una ventina di minuti quindi servire al centro dei piatti.
Buon appetito a tutte e tutti con questo fantastico pollo cotto al forno con patate dolci americane e pomodori secchi.

7 mag 2016

La ricetta per Ginevra: Petto d'anatra in padella al Grand Marnier e dragoncello


Questa ricetta davvero semplice e veloce da cucinare l'ho preparata su diretta richiesta di Ginevra. mi ha chiesto espressamente quando le avrei fatto di nuovo l'anatra.. quindi detto fatto ecco la ricetta del piatto che lei ha letteralmente divorato e gustato.

L'idea semplice era quella di far un classico ovvero l'anatra all'arancia, poi ho pensato che avrei potuto un po' modificare la ricetta classica semplicemente non usando le arance ma al loro posto un liquore come il Grand Marnier e per arricchire la Francesità (mi si permetta il neologismo petaloso) un po' di dragoncello (loro lo chiamano estgragon) che apporta un profumo erbaceo al tutto che ben si bilancia al dolce del liquore.


La ricetta di questo piatto a base di anatra è davvero semplice da preparare e si cuoce in pochi minuti, ecco quindi come cucinare questo piatto davvero gustoso:

Ingredienti per due persone

un petto d'anatra
un bicchierino di grand marnier
Il succo di mezza arancia
un rametto di dragoncello fresco
sale
pepe
olio extravergine di olio

Tritare finemente il dragoncello quindi aggiungerlo al succo di arancia e miscelare con il grand marnier. Tagliare a metà il petto d'anatra, salarlo e peparlo, versare in padella un cucchiaio d'olio, alzare la fiamma quindi cuocere per qualche minuto il petto dalla parte dell pelle, quando la pelle sarà dorata girare i petti, far andare per un minuto quindi versare l'emulsione preparata con il grand marnier, far sfumare e cuocere per qualche minuto ancora.

Servire al centro dei piatti decorando con un rametto di dragoncello.

Buon appetito e buon week end a tutte e tutti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis