19 lug 2016

La cucina giapponese: come preparare degli ottimi yakitori di salmone


Qualche sera fa pensando a cosa preparar per cena mi son venuti i menti gli yakitori, ovvero gli spiedini di pollo tipici della cucina giapponese, ho quindi pensato di preparane una variante a base di salmone e per renderli un po' più leggeri al posto del classico cipollotto ho usato del porro che trovo più dolce e leggero. ho inoltre aggiunto qualche pomodoro ciliegino del mio orterrazzo, trovo che grigliati sian davvero ottimi.

Per la marinata invece ho usato una la classica ricetta sostituendo il mirim con del vino bianco secco è un po' di brandy, più facili da reperire :)

Il piatto a parte si preparo in pochissimo tempo e vi assicuro che è davvero gustoso, è proprio il caso di dire che alla fine si fa a gara a chi ha più stecchi .... Se posso solo dare un paio di consigli direi il primo quello di bagnare gli stecchi tenendoli a mollo prima di usarli in modo che non brucino e il secondo, attenti ai pomodori.... quando li mangiate! sono ottimi ma all'interno roventi :)

Ecco quindi come preparare questi ottimi spiedini giapponesi gli yakitori di salmone:

Ingredienti per una decina di spiedini

due tranci di salmone (circa 400 grammi)
un porro
una decina di pomodori ciliegini

per la salsa yakitori

sei chucchiai di salsa di soia
sei cucchiai di brodo di pesce
sei  cucchiai di vino bianco secco
due cucchiai di zucchero
due cucchiai di brandy o sherry secco
il succo di un limone


Preparare la salsa unendo tutti gli ingredienti in un tegamino quindi portare a bollore mescolando, a ebolizzione abbassare la fiamma e lasciar andare ancora per un paio di minuti.

 Eliminare la pelle dai tranci di salmone, quindi tagliarli a tocchetti, lavare i pomodori e il porro, quindi tagliare questo a tocchetti simili al salmone, preparare gli spiedini alternando salmone e porro e lasciando al centro un pomodorino. 

Sistemare gl spiedini su di un piatto quindi spennellarli per bene con la marinata, lasciare quindi risposare in frigo per trenta minuti.

Accendere la griglia, sistemarci gli spiedini e cuocerli da ogni lato spennellandoli ogni tanto con la restante salsa. Cuocere per una decina di minuti sino a quando risulteranno ben abbrostuliti.

Buon appetito a tutte e tutti con questa ottima e semplice ricetta giapponese.

2 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Che buoni, vien voglia di prenderne uno !

Massimiliano Fattorini ha detto...

Grazie Andrea, sempre gentilissima, la prossima volta ne preparo qualcuno di più :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis